venerdì, maggio 22, 2009

Manda fuori da me i tuoi falsi moralisimi
e il senso del dovere.
Avevamo un concetto di rispetto così distante?
Allontana le tue risate e i tuoi sorrisi dolci.
Questa sera non ho voglia di tutto ciò,
ma di quello che non sei riuscito a darmi.
Knekker Deg Tit Sit
Perchè no.
Potrebbe essere giunta l'ora per tutto
non solo di Amare
ma anche di Soffrire nel farlo
e pagare i propri pegni.

Riposa mio Principe.


Sonni Insonni,
Lunghe notti senza pace,
la bocca amara del mio Miele che assaggiasti,
del mio Sangue Dannato che si mischiò al tuo,

Mio dolce Veleno
Mio dolce Veleno

Veléna

4 commenti:

Massimo ha detto...

Ciao Asha,
siamo quasi al week-end... cercherò di riposare, anche se non sono un principe.
By the way, faccio sonni insonni spesso ultimamente !
Ciao ciao ..

Lorenzo ha detto...

mi piaci con la maschera antigas.

Tintarella di... Luna ha detto...

Inizio a pensare che ci si possa amare anche senza soffrire e dannarsi,basta solo il coraggio di trovare un bel po di amor proprio.

Favoliamo ha detto...

Non mi ripeto,ma mi ripeto,non so chi sia il tuo principe,ma per un'anima dannata l'amore è dolore e il dolore è amore.a volte scelte,altre solo essere se stessi per convincersi di potere.