giovedì, maggio 28, 2009

Al mio piccolo Angelo.

Che giorno sia non sai mentre vai
dove adesso non mi vedi
ovunque sei sarai
dentro i miei sogni ormai
Muovo le ali di nuovo
riprovando a non cadere da solo nel vuoto
per cominciare a diventare così com'é che avrei dovuto
solo se avessi comunque davvero voluto
tutte le cose che vedo
così nuove che a volte nemmeno ci credo
ed ho paura che il calore di un raggio di sole che ho sopra la testa
sciolga le ali di cera o mi abbagli la vista
e ora non starmi a sentire
tanto guarda ho anche paura di farti capire
sono bene o male solo soltanto parole
come gocce che non cambiano il livello del mare
non scende e non sale
ma sotto qualcosa si muove
e sono tutte quelle voci che tornano nuove
e tornano più forti in un giorno come gli altri
Muovo le ali di nuovo
verso un posto nuovo
muovo le ali di nuovo
perchè cerco un posto nuovo
muovo le ali di nuovo
verso un posto nuovo diverso
Dentro ai miei sogni ormai cosa c'é e cosa resta
soltanto i mostri che ho dentro alla testa
non era oro quello che brillava
non era eterno quello che restava
non era amore neanche quello che mi amava
eppure mi sembrava
la sola cosa sicura che avevo
ma mi sveglio lentamente
non può piovere per sempre
nessuno ti dice mai niente
infatti a me nessuno mi ha detto mai niente
e qual'é veramente il problema
rimanere da soli o cambiare sistema
e se una cosa importante vale meno di zero
e una cazzata qualunque diventa un delirio
io spingo e vado avanti in questo giorno come tanti
E allora tiro due righe sul conto
e sono stanco di scappare da quello che ho intorno
perchè ho bisogno di provare di nuovo da solo a capire se cado
come se avessi comunque davvero vissuto
muovo le ali di nuovo
verso un posto nuovo diverso

8 commenti:

Favoliamo ha detto...

Il volo è comunque un'esperienza possibie da condividere,ma rimane un'azione individuale,vibrare le ali nel vento,sentirlo frusciare tra le piume e accorgersi che lo abbiam sempre conosciuto,di quante volte siam caduti,di quante ci ahanno abbattuto.A volte stallando e cadendo in picchiata,ad un passo dal ebecco in risalita,volo di nuovo,vento di volo.

Enigma ha detto...

ciao!!bellissimo blog..

non ti avevo ancora ringraziata per il commento che avevi lasciato sul mio blog!
GRAZIE^^

jasmine ha detto...

Volare..per capire se ancora ne siamo capaci.
Io per Te forgerei Ali sicure,forti,capaci di farti andare sicura e serena dove tu desideri..Mai sola perche'ovunque andrai io saro'al tuo fianco.
Lo sai...Tu lo sai.

fatasilente ha detto...

Hai un modo molto particolare di scrivere
Un misto tra poesia e realtà
E racconti il tuo stato d’animo di persona ferita
Trasformando in poesia
Il tuo stato d’animo
Io credo che tutti
Nelle vita
Prima o poi
Ci trasformiamo in Icaro
È vero a volte è sofferenza
Io ne so qualcosa
Ma in quell’attimo
La dove le nostre ali ci permettono di toccare
Anche solo per un momento
Il cielo
Il sole
Quello è il momento che ci resterà impresso
A vita come un tatuaggio
Un marchi a fuoco che nessuno
Potrà mai togliere
E tra le lacrime della sofferenza
E il sorriso del ricordo
Penserai
Ho vissuto
un abbraccio da...

(`’•.¸(`’•.¸*♥*¸.•’´)¸.•’´)
´¨`♥… Fata Silente…♥´¨`
(¸.•’´(¸.•’´*♥*`’•.¸)`’•.¸)

Vale ha detto...

"Sì, sull'orlo del baratro ha capito la cosa più importante" miagolò Zorba.
"Ah sì? E cosa ha capito?" chiese l'uomo.
"CHE VOLA SOLO CHI OSA FARLO"


Buona giornata =)

Anima_ ha detto...

Lo hai detto tu..
Non potrà piovere per sempre..
Ricorda che dopo la tempesta arriva sempre l'arcobaleno..Nei sogni non ci sono solo mostri,ma anche anime dolci che vegliano il tuo sonno..
Mi chiedo perchè nella vita si soffre..l'unica risposta che riesco a darmi è perchè la viviamo con un'intensità tale da voler prendere tutto,non ne abbiamo abbastanza mai..e raccogliamo anche ciò che non dovremmo,quello che poi ci fa male..
Il mio raccolto è stato vario,durante la mia vita le lacrime sono state miei amiche,ma c'è sempre stato dopo dentro di me un sole accecante che ha asciugato tutto...
Il mio modo di affrontare questa vita è sorridere sempre,anche quando è dura...ma cerco di trovare un riflesso...
Ti auguro con tutta l'anima di trovare il tuo riflesso,che si specchi non solo nella tua anima ma
anche nel tuo cuore...
Ti ringrazio del passaggio dal mio mondo.
Hai ragione...è amore...!!
Sarò felice di ospitarti ancora nel mio mondo tutte le volte che vorrai.....
Un abbraccio
Bacio_Anima

Veggie ha detto...

Volare è possibile, perchè noi le ali ce le abbiamo anche se non sempre ce ne rendiamo conto... Dobbiamo solo imparare a dispiegarle per poter spiccare il volo verso un cielo sereno...

"...wanna fly to a place where the sun and the rain come in over my face, wash away all the shame..."

Lorenzo ha detto...

E lui, infine, disse:

Dove

Come

Quando