domenica, giugno 14, 2009

Ho voglia di te.

E' stato solo il mio desiderio che si fondeva al tuo.
[maledettamente]
Parole incontrollabili soffiate dal tuo vento.
Giorni e giorni dove la mia testa non c'era,
non riuscivo a far nulla.
[dove sono?]

E poi il tuo sussurro.
...Ho voglia di te...
[sto sognando]
e la mia testa abbandona ogni remora,
gli occhi si chiudono e il pensiero vola.

Vola sopra il tuo corpo leggero,
prima dolcemente le mie sensazioni,
più forti e decise le tue.
...Non avere paura...
[ne ho da morire]
ma lascio andare le mie mani sulle tue ali
che sembrano non aver paura di nulla
neanche di me e il mio bramarti.

Scorrono gli occhi,
aumentano le sensazioni,
devastante sconvolgimento dell'anima
che destabilizza il mio essere
[no, non ancora, non farlo]
e m'abbandono alla tua volontà,
esprimo la mia correlata
ad un bisogno di unione di quelle parti mancanti
del mio essere.
La perfezione del mio desiderio.
Il sublime incastro fra la perversità del mio essere.
Ho bisogno di questo connubio
lo posso trovare solo attraverso te.
[scopri il tuo petto a nuove lame]

Ora sai, anche se questo ci ha fatto allontanare
di un dolorosissimo passo.
Sei aria, non puoi andare via, devi restare.

Ma il mio desiderare non cambia,
non può farlo,
perché è tutto quello di cui ho bisogno.

6 commenti:

NostraDannus ha detto...

L'amore e le Lame... nel petto.

Tagliente, incisiva.

Nicole ha detto...

Molto bella, sei una persona molto istintiva credo...di sicuro una persona molto passionale.

darklady ha detto...

Trovare questa porta sbarrata..non sai le volte che l'ho presa a calci ed ho battuto con pugni sopra al portone..le mani bagnate dal sangue delle ferite provacate dai colpi scivolavano giu'assieme al mio corpo.
A terra senza piu'neppure lacrime se non il vuoto.

Torno la porta e'aperta la Vita di nuovo circola ed e'esattamente cosi'..come noi ci cerchiamo e desideriamo..

Riempirai le mie parti mancanti io riemiro'le tue...e sarah...sara' il mondo nelle mani..il nostro solo il nostro.

Massimo ha detto...

Ciao Asha,
bel post, molto passionale.
stammi tanto bene.

Favoliamo ha detto...

Sono contento di ritrovarti e di leggerti in questo modo,a volte si vola,si vola in alto per poi cadere dritti al fondo,la botta è dura,ma rialzarsi non è difficile,quando sembra di aver capito.Non ho parole da dire,se non quelle dette nel rispetto.

Duca Nero ha detto...

Non si cambia
Non si può fuggire
da quello che è
ed è sempre stato

Per tutte le vite