mercoledì, giugno 17, 2009

Gemiti Meravigliosi Sussurri

Non sto morendo, rifletto.
[non guardarmi così]
Scruto tutto questo sangue intorno a me e sorrido.
Porto il mio dito alla bocca,
ti chiedo silenzio.
[Ti prego taci]

Rispetta questo mio status, ora.
Perdurerà nel tempo perché la mia ricerca è dolore,
dovrò di nuovo inserire lame nello stomaco
per sentirmi ancora viva.
[Lentamente prendo una Katana]

E poi sorriderò come ora
col mio sangue fra le mani.
[metto le tue mani sulla mia elsa]

Non sto morendo, amore.
Sto solo riflettendo al mio desiderio,
al mio circumnavigare me stessa per capire
cosa è la perfezione dell'essere.
[Ti guardo negli occhi e la faccio scorrere in me]

Si, sono una folle, hai ragione.
Ma entrano dentro di me le persone
con la stessa facilità con cui
potrei mettermi un coltello nelle costole
e chiederti di spingere e dilaniarmi.
[Ti prego fallo e non chiedere]

Con la stessa facilità con cui potrei inserire
le mie mani nelle tue per toccarti l'anima
e finalmente guardarti tremante negli occhi
e portare le dita alla bocca
e sentire che è il tuo di sangue e non il mio.
[Lasciati fare]

Che sei vera, reale, respiri
e non continuo a farmi male per nulla,
che la mia ricerca ha una speranza,
perché esiste quello di cui ho bisogno.
[Entra nei miei occhi e sentimi]

Ora giaccio a terra, ma non sto morendo.
Ho inserito con poco la tua lama nello stomaco
e ne sto sentendo le sfumature,
la diversità di sensazione.
[Perdonami]

Ora non urlare Amore,
non sto morendo,
sdraiati dolcemente accanto a me,
porta il tuo dito nelle mie costole
e poi alla bocca.
[cibati di me]

E' il mio sangue quello che senti
è un altro sapore da quello che conosci.

Non è meraviglioso?

[gemiti meravigliosi sussurri]

6 commenti:

NERO_CATRAME ha detto...

Mi unisco e pongo la mia firma di responsabilità.Dietro gli specchi,là dove l'anima è pura,ascolto quel silenzio che parla.Lo comprendo,conosco la sua voce.

darklady ha detto...

E Tu sai di buono..dolce spuma sulle mie labbra ed io vedo sento mi perdo in essenze nuove,inebrianti,delicate...tessuto di seta la tua carne sotto le mie meni. ..Un solo pensiero adesso Stella Mia il nostro innocente segreto...

Lilith ha detto...

vedo riflessa una parte delle mie Ombre..grazie di essere passata

Silvia... ha detto...

... è dolce sfiorare il tuo silenzio, mentre cerco il mio ... Oggi profondamente affini, oggi tra le mie braccia ed io in te ....

Massimo ha detto...

Hei Asha,
sempre interessanti i tuoi post.
Sempre intensi..
Esiste la perfezione dell'essere? Non è un po utopia ?
Questo post ci da molti spunti che meriterebbero di essere approfonditi..
Buona notte !

ashasysley ha detto...

So che l'essere perfetto esiste. L'ho sfiorato. S'è lasciato sfiorare.
Mi sono ritratta e nella notte si è ritratto.
Incantevole gioco di mistero.