lunedì, marzo 29, 2010

Mescolammo le nostre Carte,
non trovandone nessuna buona al nostro Gioco.

Decidesti di variare così le Regole,
autoconvincendoci che tutto questo era Giusto.

Sedetti a terra con le ginocchia al Petto.
Ti guardavo Dormire mentre pensavo al tuo mondo Perfetto.

Riflettevo sui tuoi mille Ricordi.
Immaginavo i Volti di persone che non avevo mai Visto.

Cadevo a volte nel mio Passato e nella Vita,
controllavo i Buchi che erano sul Mantello della mia Giovinezza.

Perdite che tu non avevi e mi abbagliavi
con la Lucentezza della tua Stoffa.

Ho sentito l'incompatibilità di un Passato,
di un modo di Essere sviluppato, anche se nella stessa Strada
e con le stesse Volontà, con diversi Successi.

Innegabilmente camminai all'indietro.

T'ho desiderato ma non t'ho Richiesto, ho piuttosto urlato
silenziosamente dentro di me questo bisogno.

E t'ho lasciato ai tuoi di Bisogni,
mentre io Morivo dei miei. Avrei voluto essere Abbracciata e Parlare.

Ma t'ho Stretto prima di vederti Sparire
ripetendo dentro di me Parole che non ho Pronunciato.

E ora vorrei essere Spudorata e dirti che non troverai mai
qualcuno meglio di Me, che Io sono tutto quello che Cerchi,
che puoi Sorridere perché ora hai tutto quello che hai sempre Sognato.

Ma rimango a Guardarti e Sorrido,
perché se veramente ti Voglio Bene,
ti lascio andare verso la strada che sia Giusta.

Non quella che io Desidererei.

2 commenti:

mIsi@Mistriani ha detto...

la tua forza è stata quella di lasciare andare,in passato.
per amore di lei.

cerca ora la forza per trattenere,cio' che vuoi davvero.
per amore di te stessa.

ti abbraccio

ashasysley ha detto...

La lasciai andare, perchè l'amavo. Perchè capivo che non ero io ciò che desiderava. E se ora sapessi che sta bene e che ha ottenuto ciò che desiderava, lo rifarei. Con lo stesso Amore che avevo allora e che conservo oggi nel cuore.

Ora lo vedo nelle mie mani e ho paura di rompere quell'equilibrio e quella positività che lo caratterizza.

Vorrei avere la forza di tenere ciò che voglio davvero. Perchè è veramente ciò che voglio. E' veramente ciò che desidero. E' veramente ciò che amo.

T'abbraccio e non sai quanto forte. Immensamente.