venerdì, marzo 06, 2009


Una lacrima su una tavolozza di acquarelli.
I colori si mischiano rigando il legno chiaro.
E tutto quello che un tempo era Bianco o Nero
torna ad essere colore.

Ad una Cara Amica che è stata sempre accanto a me
e ha avuto la bontà di rimanere nell'ombra
a guardarmi e amarmi
finquando non mi ha visto cadere
ed è corsa a soccorrermi.

Grazie Jasmine.

9 commenti:

jasmine ha detto...

Ora commuovi te me cosi'...
La mia mano nella tua, la mia lacrima si mischia alla tua mentre insieme attenderemo l'alba.
Non lascio la tua mano e so' che tu non lascerai la mia,respira e vola con me.

ilaria ha detto...

L'amicizia e' importante quando stiamo male..tu sei stata fortunata ad avere un'amica che ti risolevasse da terra...non tutti cel'hanno ...un bacio:)

ZomBie GiRL ha detto...

Ma che dolcezza..
molto bella l'immagine della lacrime che si mischiano ali colori!
bAci

dawoR*** ha detto...

Mille sorrisi :) dawoR***

andrea ha detto...

(silenzio)

Squilibrato ha detto...

Un reciproco rispetto e lo hai reso parole dolci. Non è quel tipico rispetto che ha l'aspetto un po' severo, è di quelli con un sapore più di... cannella.

Lorenzo ha detto...

Grazie per il tuo ultimo bellissimo commento.

jasmine ha detto...

Oggi nell'aria c'e' profumo di primavera.
Intenso profumo dolce di piccole perle dorate scaldate dal sole.

Allente i pugni Asha ed apri le tue mani perche'possano essere riempite ed ornate da profumatissime perle d'oro.

Buona Festa della Donna un'abbraccio infinito.

http://www.comune.senigallia.an.it/senigallia/img/risorse/immagini/Mimosa.JPG

Lorenzo ha detto...

era proprio così che volevo essere letto. Mi ha capito benissimo.