lunedì, marzo 09, 2009

La Voglia che non Vorrei

So la parte che mi fai
diversa come tante
che sorriso in mente hai
ho i sensi deboli
che pensi che non tremi

io lo so che sguardo naviga
al largo di quegli occhi
so che scioglierà
come fumo l’incantesimo
ma poi mi brucia dentro
la tua sete il mio tormento

Sei l’unica voglia che non vorrei
ti ho vista piangere su di me
ma sono il tuo passato ormai…

So la colpa che ti dai
qui dietro la mia porta
quale scusa inventerai
Stai di vetro in un replay
il sole che tramonta…
ma non lo fai…

Tu senza più confini
stella persa tra i miei cieli…

Sei l’unica voglia che non vorrei
ti ho vista piangere su di me
ma sono il tuo passato ormai…

E’ una follia!!!

Ogni singolo gesto che fai
questo incantesimo andrà via
ora che non sei più mia…

So che un fuoco splendido
lo accendi e dura poco…
so che scioglierò
io per primo l’incantesimo….

Sei l’unica voglia che non vorrei
ti ho vista piangere su di me
ma sono già lontano ormai…

Sei la follia!!!

Ogni singolo gesto che fai
questo incantesimo andrà via
ora che non sei più mia
ora che non sei più mia.

2 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Asha dove le parole non hanno confini, mi ritrovo a sognarti
mi riprovo ad ascoltarti.
Dove le parole non hanno confini
non si muore mai..
Dove le parole non hanno confini
rimani sempre la stella più bella
..il sole che non tramanta mai.

cralo ha detto...

Ci sono magie che non si cancellano e rimangono dentro bauli che quando vengono aperti irradiano ancora il la loro luce,perchè forse è follia,ma quando rimani cullato dalla Luna il sole non tramonta mai.