mercoledì, novembre 17, 2010

Per Sempre

Implorando per tutto ciò che è Vita
tendo le mie Mani al Futuro.

Diafana la realtà intorno a me si Disperde
e rimane quella Luce accecante del Divenire.

Perdo le Redini del mio Essere
costellato di Promesse mai Mantenute.

Giunti i Polsi l'uno all'altro
ho inserito un Chiodo attraverso la Carne, recante il tuo Nome.

Abbasso il Viso per non perdermi nei Tuoi Occhi Scuri
attendendo il tuo Caldo Abbraccio Ristoratore.

Trascorrono attimi senza di Te,
lunghe notti Insonni alla ricerca di un Dove.

Incomprensibile Parallelismo che unisce l'Anima
divide il Corpo e ammala il Cuore.

Scorre il Sangue dalle mie Vene
per ogni sua Goccia vorrei un tuo Bacio.

Eterna Vestale alla tua Presenza,
prego il mio Dio fatto di Carne ed Ossa.

Egli sorride incredulo a tanta Importanza
ma il suo Orgoglio s'Estende e irradia il Mondo.

Rimango così in Ginocchio fra le tue Gambe
strusciando il mio Viso sulle tue Sensazioni.

Non liberarmi del tuo Nome che incide la mia Carne
continua invece a marchiare la mia Pelle dei tuoi Graffi.

Così che quando sarò sola diverranno Segnalibri
di ciò che è stato e dolce Malinconia del tuo Essere.

Ma ora lasciami qui, ancora un momento,
fra i tuoi Desideri e le mie Voglie.

Chiudi gli occhi, serra le tue Labbra,
reclina indietro la Testa e donati a me ancora una volta.

Inonda la mia Bocca di tutto quell'Amore
che tieni chiuso in Te e che voglio solo per Me.

Stringi il mio Viso fra le tue Grandi Mani
per poi Sussurrare ancora.

"... Per Sempre ..."

1 commento:

Giusy ha detto...

Ciao Tesoro.
Il dolore è tomento...
un tormento che ci toglie il respiro gioia...
Non lascia spazio nemmeno per un sospiro...un leggero sospiro di fiato per un po di tregua.
Ci sono lotte che cerchi con tutta la forza di affrontare...
cerchi di aggrapparti con tutte le ultime piccole forze che sono in te per affrontare...ma cedi.
Cerchi in quel momento un abbraccio rassicurante...un semplicissimo abbraccio.
E se questo viene a mancare ci sentiamo morte dentro...e il resto e nulla...noi siamo nulla.
Sono con te.
Ti stringo forte.