lunedì, aprile 20, 2009

Lorenzo


Sublime è Colui
che sapendo di peccare,
pecca.

Liberamente tratto da Lorenzo

9 commenti:

Favoliamo ha detto...

Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato, ama il tuo peccato e sarai innocente.

Duca Nero ha detto...

E chi mente sapendo di mentire cos'è?

ashasysley ha detto...

Prova a chiederlo a te stesso. Avrai sicuramente una risposta adeguata.

andrea ha detto...

molti pensano di peccare,poiche' per tante cose siamo stati programmati per sentirci in colpa,per fare in modo di controllare le nostre menti,per scoraggiarci a manifestare tutto il nostro potenziale

Veggie ha detto...

Più che altro, una persona che riesce a fare una cosa del genere, o ha un coraggio che invidio, o è un cretino totale.

giardigno65 ha detto...

Era estate

Ero nuda tra le sue mani
sotto la gonna alzata
nuda come non mai
Il mio giovane corpo
era tutto una festa
dalla punta dei piedi
ai capelli sulla testa
Ero come sorgente
che guidava la bacchetta
del rabdomante

Noi facevamo il male
il male era fatto bene
J. Prévert

darksecretinside ha detto...

QUESTO E' UN ARGOMENTO MOLTO AMPIO.
BISOGNA CAPIRE COSA S'INTENDE PER PECCARE E QUALE CONCETTO (SOGGETTIVO/OGGETTIVO) SIA.
TEOLOGICAMENTE, ANCHE MANGIARE UN PO' DI NUTELLA E' PECCATO....
IN GENERE.....COMUNQUE...DAL SESSO AL RESTO DEI PECCATI CHE NON SIANO LESIVI AD ALTRI....BE'....PENSO SIA DAVVERO SUBLIME, COLUI CHE PECCA.....E CHI NON LO E'?

Lorenzo ha detto...

peccare...
non sbagliare...
siamo noi a stabilire se abbiamo sbagliato...
sono gli altri a stabilire se abbiamo peccato...

Squilibrato ha detto...

Ed è proprio in tale modo che mi piace vivere. Il dolcissimo sentirsi liberi.