venerdì, agosto 21, 2009

Vorrei un anello.

Un Anello macchiato del tuo sangue,
che possa appoggiarci le labbra quando ho fame
e nutrirmi di te, che sei così lontano
e così immensamente dentro me.

Un Anello intriso del tuo odore,
per strusciarlo sul naso e rimanere inebriata
dei miei ricordi.
Entrare in estasi ovunque mi trovi.

Un Anello che possa seguire le mie mani,
in tutte le carezze che su di me elargirò,
in qualunque meandro vorrò esplorare,
sapendo che sei con me, in ogni momento.

Un Anello che abbia in rilievo le tue iniziali,
che possa rendere incandescente sulla rossa fiamma
e marchiare la mia pelle in segno di tua appartenza.

Un Anello dalla pietra dura e acuminata,
che possa passare sulle mie carni
per placare l'ardore e il desiderio di averti mio.

Vorrei avere il Tuo Anello.
Sposa Fedele in un mondo Parallelo.

5 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Tra i tuoi pensieri, vola sempre una colomba Bianca.
Tra i tuoi pensieri passa il ancora il calore della vita
con i ricordi indelebili che non puoi dimenticare. Spesso sono vicino a guardarli, spesso non vorrei allontanarmi.
Sposa fedele miele e fiele,
paura e amore.

Lorenzo ha detto...

desideriamo sempre ciò che non possiamo avere. Perfettamente.

Massimo ha detto...

Ciao cara Asha,
sero tu stia un gran bene... solo un saluto... mi sono preso una pausa da blog, cogliendo l'opportunità delle ferie estive.
ci sentiamo con calma e presto...

io un anello c'è l'ho ma l'ho tolto perchè mi sta un po stretto !
perdonami la pessima battuta, è il caldo..

Vale ha detto...

Meno male che esistono i mondi paralleli. Se potessimo vivere soltanto nella realtà percepita dai nostri sensi, sarebbe terribile...

Squilibrato ha detto...

Che dirti... sono senza parole. Anzi no, non è vero. Ogni parola è superflua.