mercoledì, febbraio 04, 2009


A volte mi chiedo dove nasca la bellezza.
Questo per me è fonte di estrema curiosità.

Perchè ci forziamo di avere canoni tutti uguali,
di bontà, lealtà, bellezza, malvagità.

Eppure l'uomo è così diverso nelle sue forme,
nel suo modo di pensare.

E anche la bellezza è un giudizio,
come tutto il resto.

Abbiamo un mazzo di carte, che mischiamo e da cui
scegliamo delle carte.

E noi siamo così, carte in mano.
Mille combinazioni.

"Croupier, sto bene così, non cambio."


7 commenti:

NERO_CATRAME ha detto...

Nero_Catrame batte banco 7 nelle mani
carta ehehhehe.Sono dacordo con te.Quello che conta sono i miei occhi.

Duca Nero ha detto...

La bellezza è negli occhi e nel cuore di chi guarda. La bellezza è dentro di noi, se chi ci guarda lo fa con amore.

UIFPW08 ha detto...

La bellezza...un pensiero effemiero, lasciato alle nostre mani, nato dalla seggezza e mantenuto dall'intelletto e non abbiamo bisogno di specchi per crederci.

SerialLicker ha detto...

la diversità è già belllezza
l'originalità, l'innovazione, il percorrere strade che nessuno ha mai provato

pensa all'arte: se fossimo ancora qui ad apprezzare nudi e figure geometriche, che ne sarebbe di Vincent Van?

Luna_tica ha detto...

..è dentro un Click geniale,
..è dentro ciò che Ognuno vuol vedere,
..è negli occhi di chi sa guardare senza nascondersi.

Una "Bella" abbracciatona per Te Asha ;-)

marce ha detto...

la bellezza non è unica. L'occhio della donna guarda cose diverse rispetto l'occhio dell'uomo. L'uomo riceve emozione dalla bellezza. Alle volte addirittura soggezione e paura. Non si comanda a questo. Forse ci si abitua a controllare l'apparenza, ma interiormente......

jas ha detto...

La bellezza e'soggettiva Mai cambiare per gli altri mai !e tu sei splendida cosi'come sei!