mercoledì, febbraio 25, 2009

Non ho voglia di volare oggi.

Ho voglia di stare al sole e vedere spiegare le mie ali
lentamente.

Muoverle, lentamente,
come ubriacata dal loro movimento.

Ho voglia di capire come fare a chiuderle
per sempre.

L'estremo bisogno di librare l'ultimo volo
e non spiegarle.

Per quell'effimera salvezza

che rende tutto così irreale.

Anche avere un paio di ali.

9 commenti:

UIFPW08 ha detto...

il bisogno di evadere dalla realtà si confronta con i tuoi sogni...
volevo volare..

Duca Nero ha detto...

Un'Aquila nasce con le ali.
Un'Aquila è destinata a volare da sola, perchè nessuno è in grado di arrivare alla Sua altezza.
Anche un'Aquila a volte si sente stanca.
Ma non è ancora tempo di spiccare l'Ultimo Volo.

Squilibrato ha detto...

Grazie.

ashasysley ha detto...

Quanto è profondo quel Grazie ...

NERO_CATRAME ha detto...

Volare,salire sull'onda del vento,lasciare che questo accarezzi le proprie piume e fenderlo col becco mentre sbatte sul muso.Sentirle forti sulle proprie spalle e conoscere meglio il loro uso che il loro riposo.Eppure quando volare sembra che non porti mai a nulla alla fine,se non a emozioni temporanee che spesso lasciano il sapore amaro in bocca o volando basso a rasare la sabbia di una spiaggia riescono a spostarle i granelli e sapere che non c'è ritorno al proprio volo.Non volare non vuole dire arrendersi,ma solo riposarsi,leccarsi bene le piume,magari nel propio nido capendo se si può non cadere dal ramo.

ashasysley ha detto...

ESISTE!!!

Lorenzo ha detto...

a volte vorrei restare
come un pesce in riva al mare
dove l'acqua non può più arrivare.

dawoR*** ha detto...

me ne sto anch'o arrotolato su me stesso - vedremo - forse in primavera...

:) dawoR***

Luna_tica ha detto...

Per quell'effimera salvezza che rende tutto così "Reale".
Ma, questa è solo la mia storia,
ed è Reale.

un bacio a te Asha.