venerdì, aprile 22, 2011

... Rimando Tutto a Domani ...

Dormivate e vi guardavo Sognare.
Non sono riuscita a prendere Sonno
persa tutta la Notte a Pensare.

Ai passi che dovrò fare,
a quello che stanno Costando a Voi
il Voler avere Io una Vita Libera.

E tu Piccolo Principe,
che hai Perso il Sorriso per Causa Mia
e che ora Senti l'Abbandono come Tua Colpa.

Come se la tua Mamma se ne fosse Andata
perché non sei Riuscito ad Amarla
come lei Desiderava. Ti sei Macchiato di tutto.

E Passi attimi con il Dito in Bocca
con lo Sguardo perso in non so Quale
dei tuoi Mille Pensieri che taci Dolcemente.

Tu, Grande Stella del Mattino
che con la tua Gioia riempi la Mia Casa,
cerchi sempre la Clemenza nelle Parole.

Spesso sei tu a Consolare me
e dirmi che va tutto Bene, di non Preoccuparmi
e che ti Stai Occupando tu di Papà.

E sei cresciuta così Velocemente
e ricordi me nei momenti Peggiori
dove ho dovuto tirare Fuori Tutta la mia Audacia.

... Per Sopravvivere ...

Così non ho Preso Sonno
guardando i Vostri Occhi Chiusi e Tranquilli
e le mie Tasche vuote dei vostri Sogni.

Sogni di Bambini, di Cioccolato e Caramelle
che difficilmente potrò Comprarvi e Regalare.
Potrò solo Abbracciarvi, Disperatamente.

Cercare col Mio Calore e col Cuore
di farvi Capire quanto vi Amo,
anche se a Volte so che non Basta.

E Vorrei vendere l'Anima,
per Donarvi la Realizzazione dei Vostri Desideri.
Se ne avessi una che valesse Tanto.

Così è arrivata l'Alba ancora fra le Persiane
e vi ho Baciato Serenamente gli Occhi
e mi avete Donato un Nuovo Sorriso.

E quel Gesto lo Porto ancora nel Cuore
ed è ciò che mi Spinge ad avere tutta questa Forza
tutta questa Speranza.

Perchè voi Amate incondizionatamente
e riuscite, senza capire a volte,
a tollerare qualsiasi mia Scelta.

E col Sorriso mi Accompagnate
in Ogni mio Giorno.
E anche se Siamo Lontani, ci siete.

2 commenti:

Silvia ha detto...

Dai stamattina leggendoti mi hai fatto piangere, è bellissima e molto vera.

Maga di Endor ha detto...

L'Amore per i nostri figli muove anche le rocce, il più duro di cuore, e ci fa piangere e urlare di disperazione, e ci riempie le cellule di vita, di Forza quella che spesso sentiamo scivolare via dalla nostra pelle, quasi svanire dall'Anima oppressa dai miliardi di perché, di affanni, di abbracci mancati e mai dati per paura di...
Loro, i nostri principini e principesse, amano senza chiedere null'altro che il nostro amore, un amore che solo noi mamme sappiamo dare a quella parte di noi che ci rispecchia e ci mostra la limpidezza e la bellezza che noi pensiamo d'aver perso.
E vedrai che quando cresceranno capiranno che i tuoi silenzi erano impastati di disperazione, che le tue braccia erano sempre aperte, che li hai proteti e aiutati come solo tu avresti potuto fare...
I figli hanno la capacità di dimenticare, di perdonare e di farti sentire una Regina incoronata.
Ti auguro quel che é successo a me.
Ora loro hanno dimenticato tutto il male che ho recato loro quando si sono sentiti abbandonati e immersi nel dolore...
Ti adoro, nel tuo dolore sei di una dolcezza disarmante
Lilly