giovedì, settembre 10, 2009

Probabilmente si.
Sto cercando una ragione. Una ragione per sentirmi una donna.

Vorrei vedere valorizzati tutti quegli aspetti che per tanti anni
sono stati trascurati da me stessa,
sempre in balia di altre cose da fare.

E le persone si sono così abituate al mio essere,
un po' sciatto, casual, capelli tirati su con un mollettone,
che quando mi trucco ed esco,
rimangono allibiti quasi cercando con lo sguardo me stessa.

E vorrei avere una ragione per essere donna.
Quella ragione che mi possa spingere a fare questo
tutti i giorni, perché senza un motivazione, purtroppo,
non riesco a muovermi e rimango a piedi scalzi
vestita da gitana.

Vorrei avere una ragione per essere donna.
Donna come quelle che a me piacciono,
estremamente femminili, profumate,
con quel passo deciso sui tacchi altissimi
e che cavalcando neanche ti guardano perché hanno il loro scopo
negli occhi e desiderano raggiungerlo.

E per quanto una buona testa e un'ottima parlantina
siano una meravigliosa chiave d'accesso,
a me manca quella sicurezza e quella spavalderia
data da un essere che non si incastra perfettamente
nei miei canoni di donna.

Forse amando solo gli uomini,
potrei essere più sicura di me stessa.
Ma sono solo supposizioni senza basamento
in quanto al cuore e alle sensazioni non si comanda
e non esiste cura al fatto che quando una donna
ha quella camminata possa farmi morire.

Quindi rimango col mio sorriso beffardo
e gli occhi puntati al mondo.

11 commenti:

dilaudid ha detto...

deve essere faticoso amare tutti, per forza qualcosa la si trascura. per una cifra equa faccio corsi interessanti

Roberta ha detto...

Devi essere quello che ti piace e che vuoi essere.

deasense ha detto...

La femminilità non sta nell'abito nè nel trucco.. I tuoi occhi sono estremamente femminili così come le tue labbra.. Sei donna, profondamente.. Forse solo un pò assopita dal tempo e dagli eventi ma sono certa anche tu sapresti incantare con i tuoi passi.. magari non per la sicurezza e la spavalderia che vai ammirando ma per quel tuo velo di fragilità e quel tuo essere che ti rende semplicemente unica....

UIFPW08 ha detto...

Non distrarre la tua fantasia, non trovarti tra i paragoni, sei stata sempre libera da tante ragione, da tante emozioni: chi è sicuro non si volta mai indietro...

Vale ha detto...

Essere donna è difficile, perché una donna non è solo DONNA, ma deve essere anche figlia, moglie, madre...fino a dimenticare la sua vera essenza.
Amare è difficile comunque, che si amino donne o uomini. Ed è difficile anche essere noi stesse senza lasciare che le volontà degli altri ci condizionino. Ama te stessa, ne hai tutti i motivi. Amati perché sei una donna straordinaria, a prescindere dal tuo aspetto. E lascia che gli altri camminino per la loro strada...

giardigno65 ha detto...

non sparare ...

smallwheel ha detto...

Ma che donna o uomo, quello che conta è l'essenza di noi stessi, i nostri pensieri, il nostro spirito, che non è ne' maschio ne' femmina, è la nostra aurea.
Lascia che lo spirito psichico esca e avvolga il tuo corpo, non avrai più bisogno di trucco o tacchi a spillo, tutti rimarranno estasiati nel vedere la tua vera essenza...

Squilibrato ha detto...

Io vorrei avere una ragione per essere uomo. E non solo un mezz'uomo.
Ma, non è incredibilmente fantastico non sentirsi nient'altro che esseri umani? Parlo delle insicurezze. Chi non ne ha? Anche un qualsiasi essere umano dal passo ferino le ha.
Tu sei donna. Io sono uomo. Mezz'uomo.

Massimo ha detto...

Ciao Asha,
ma tu sei donna... a modo tuo ..
beh..stammi bene, buon week end..

bellocks ha detto...

la ragione del tuo essere donna sta in quello che scrivi, nei tuoi pensieri. E se scrivi di donne o di uomini, poco importa: l'importante per te è scrivere. E scrivere di te. Fuori è una giungla che è uguale per tutti.

Ormoled ha detto...

L'importante è sentirsi. Sentire che sei qualcosa, qualcuno. Gli altri ti riconosceranno per forza. Qaudno vai in giro un po diversa dal solito trovo normale che la gente ti guardi, come capita a tutti del resto, è un po curiosità e un po ammirazione.
Comunque dalla tua foto che avevi pubblicato qualche post fa non avevo nessun dubbio del tuo essere donna, e se posso permettermi anche una bella donna.
Buona domenica :)
Ciao