lunedì, luglio 21, 2008

Ad occhi chiusi

Legami le mani.
Sai che mi piace
essere docile
morbida ai tuoi occhi.
Usa le mie calze di seta
che velano di nero
i desideri.
So che ti piace.
Ma non voglio guardare
la tua fame.
La voglio soddisfare
ad occhi chiusi.

E se grido in silenzio
sfiorami la bocca
come solo tu sai fare.
Ti ascolterò indifesa
mentre racconti le tue fantasie.
Le farò mie, mi sentirai tremare.

Sarò nelle tue mani.
Lo sai quanto mi piace.
Placa la mia sete
tu la sai provocare.
E so quanto ti piace.

Non sciogliermi,
se te lo chiederò
possiedi fino in fondo
questa dolce pazzia,
senza pierà.
Sarò la tua insinuante malattia
penetrerò il tuo sangue
fino all'ultima goccia
e tu mi sentirai sotto la pelle.
Ma non mi liberare.
Voglio giocare
a questo strano gioco
fino a perdere il cuore.

Lo tieni stretto tra le labbra
e sogni...

2 commenti:

sole ha detto...

sono senza parole...

Duca Nero ha detto...

"Io sono la classica persona
che ama solo quando soffre
o quando sente piu' vicino l'abbandono
Io sento qualcosa che ci unisce
Destino fatale e ineluttabile
Come un legame tra la vittima e il carnefice
Allora... cosa chiedi di meglio
se a te piace farmi male
Legami le mani legami con doppi nodi
all'anima
Porta la mia vita a correre da qualche parte
e stancala
Solo mi farai felice se sarai crudele
con me
E se sono prigioniero io mi sento libero
Legami le mani legami con doppi nodi
all'anima
Porta la mia vita a correre da qualche parte
e stancala
Solo mi farai felice se sarai crudele
con me
E se sono prigioniero io mi sento libero

Questo gioco delle parti
Prevede la tua fuga e il mio aspettarti
Ci porta dentro una spirale interminabile
Allora... cosa chiedi di meglio
se a te piace farmi male
Legami le mani legami con doppi nodi
all'anima
Porta la mia vita a correre da qualche parte
e stancala
Solo mi farai felice se sarai crudele
con me
E se sono prigioniero io mi sento libero
Legami le mani legami con doppi nodi
all'anima
Porta la mia vita a correre da qualche parte
e stancala
Solo mi farai felice se sarai crudele
con me
E se sono prigioniero io mi sento libero

Crudele se sarai crudele
Crudele
Legami le mani legami le mani legami le mani
Crudele
Solo mi farai felice se sarai crudele con me"

(Mario Venuti - Crudele)

Legami le mani all'anima... Bellissime parole, il legame mentale è più forte di qualsiasi catena...
Chi comanda il gioco?
Meglio legare o essere legati?
Possedere o essere posseduti?
E il piacere può venire dal dolore...
Emozioni forti, sensazioni... dolorose anche.
Ma che fanno sentire vivi!
Cosa ci dà dolore?
Una sensazione, fisica o mentale.
Cosa ci dà piacere?
Una sensazione, fisica o mentale.
Sottile confine tra dolore e piacere...