giovedì, gennaio 20, 2011

INdispensABILE

Dolcemente la Pelle rabbrividisce
al calore di quelle Mani
da Tempo così Desiderate
e lungamente Allontanate.

Il Tempo concede il suo Respiro,
si ferma per una Sera
accanto ai nostri Corpi,
osservandoci Curiosamente.

Dita accarezzano Spalle
coperte da tutti gli Eventi
che c'hanno portato ancora Assieme,
che non sono riusciti a Dividerci.

E abbiamo Sorriso, abbiamo Parlato,
raccontato delle nostre Giornate,
di tutti i Timori, scoprendo Segreti.

Non abbiamo Paura di noi,
di ciò che siamo, di quello che
non riusciamo a Donare,
di quello che non possiamo Dire.

Rimaniamo in Silenzio.
Ognuno nelle braccia dell'Altro,
non sapendo cosa sia meglio Desiderare
nel momento in cui tutto Accade.

Dolcemente ci lasciamo trascinare
da Baci così intensi,
perché ora ne conosciamo
tutta la Profondità.

Non ci risparmiamo,
non sappiamo esimerci l'uno dall'altro.
Serenamente ci concediamo
a ciò che l'istinto accende.

E questa volta c'eravamo entrambi,
quando ci siamo fissati negli occhi,
ce ne siamo accorti.
Eravamo una cosa Sola.

Immergendoci nelle nostre Anime,
abbiamo scoperto qualcosa di diverso
dall'Amore.
Forse qualcosa di più Immenso.

Quel Bisogno di Donarsi totalmente
che spesso ci ha fatto serrare il Cuore
a tutti gli altri.

Perché fra noi è così Semplice?
E perché lo rendiamo così Complicato?
Potremmo semplicemente Respirare.

Ancora una volta.
Io il tuo respiro e il tu il mio.
Baciandoci.

1 commento:

Lilly ha detto...

Leggo, commossa, ogni tua parola che scivola senza fermarsi, fino alla fine.La tua dommanda, il tuo finale...si basta solo respirare all'unisono, a volte basta semplicemente sapere che dall'altra parte, c'é amore che unisce e lega. Bastano pochi istanti di felicità per aiutare a vedere uno spiraglio meraviglioso.
Viviti e la vita ti sorriderà.
Questo dipende solo da noi, da quanto lo desideriamo, e se siamo in due a farlo, allora, é giusto che sia.
Serena giornata
Lilly