giovedì, maggio 13, 2010

Profumo d'Arancia


Sdraio il mio Corpo Anestetizzato su queste lenzuola,
la Mente ha deciso di lasciare il passo ad Altro
entrando in un loop di Sensazioni Apolide.

Dondolo le Gambe, toccando appena con i piedi l'Assito,
cerco all'interno di me stessa un posto qualunque
dove ci sia Suono o semplicemente Emozione.

... Non trovo Nulla ...

Ricordo improvvisamente la tua Risata e le Lucky che fumavi
necessito della tua Presenza, come quella sera al Mare,
quando eravamo Zitti e non parlavamo e tutto era Magico.

Comprendo anche che i Desideri vengono sostituiti
quando, quelli vecchi e marci, occupano uno spazio a cui teniamo
e che agnognamo rinnovare con nuovi Eventi.

Camminando ora fra la Sala e la Cucina,
salgo le scale fino al piano di sopra e sorrido di nuovo
guardando la tua via di fuga per le Stelle.

Ti giungerà ora nuovo il mio Ricordare,
ma non fa nulla, rimani Scalzo ad aspettare chi ti ha saputo donare
ciò che io ho Rinnegato a Me stessa.

Profumo d'Arancia invade nuovamente i miei Pensieri,
da immemore tempo la mia Pelle non ne ricorda la Traccia,
guardo il Cassetto dove è rinchiuso e sposto lo Sguardo.

Non riesco a muovere il mio Essere
verso una nuova strada o qualsiasi nuova occasione,
non ne sento lo stimolo, l'esigenza, il rimettermi in gioco.

Il Tempo scorre sulla Pelle
e io avrei solo bisogno di avere le tue braccia sulle spalle
e tutto passerebbe e tornerebbe immutato.

2 commenti:

Michiamomari, e ha detto...

dai.. rialzati...
chi si può innamorare (o RE/innamorare..) di qualcuno che si lascia andare come un sacco vuoto?
coraggio, combatti, ma nella direzione gusta.
Vieni a trovarmi?

frufrupina ha detto...

I ricordi tesoro fanno male...lasciano profumi e sensazioni in noi come piccole ciccatrici che non vanno mai via....La tua anima è ribelle ora...stanca di lottare...stanca di soffrire....Cerchi nuovamente di scavare dentro di te in cerca di un punto...una luce...una porta...una speranza che possa farti comprendere il senso...Ma sei stanca...e ti capisco tanto...ma adesso rialzati gioia...ti prego cerca di metterti in piedi e di lottare con quel poco di forza che ti è rimasta a ricominciare ad un nuovo giorno...vedrai...devi lottare forza!Voglio abbracciarti forte e sappi che sono con te.Ti abbraccio forte.