giovedì, luglio 09, 2009

Come si fa a baciare una Donna senza chiederle il permesso?

Il consenso di entrare nel suo essere e poterlo toccare con mano,
di seguire abilmente i suoi contorni e farla vibrare.

Come si fa a baciare una Donna e non capire cosa si sta chiedendo?

Il bacio è più intimo di qualsiasi altra azione umana,
il bacio è il primo punto di incontro di mille desideri,
di mille follie attuabili, da quel momento in poi,
una chiave che viene girata in una toppa,
di cui conosciamo indubbiamente il divenire.


Come si fa a baciare una Donna e chiederle di dimenticare?

Ricordo ancora le tue mani, l'odore di quella stanza
nella quale a stento ero riuscita ad entrare. Estremo imbarazzo.
Ricordo il tuo essere dolce mentre lentamente ti avvicinavi,
poggiando le tue labbra sulle mie.
Per quanto tempo ho sentito il tuo calore sopra di me,
la consistenza dei tuoi baci. Ed era solo di quello che mi importava.

Come si fa a baciare una Donna e chiederti di dimenticare?

Puoi veramente dire a te stesso che puoi scordare tutto questo,
che ogni momento vissuto assieme può passare come acqua
dalle tue mani alla terra, e lavare via ogni peccato,
ogni colpa acquisita, ogni perversione perpetrata,
ogni orgasmo concessoci ognuno alle braccia dell'altro?

Come si fa a baciare una Donna e a rimanere in silenzio?

E il silenzio non è costruttivo, perché questa volta non parla.
Perché anche se ci sono dei lievi scambi, non è mai quanto
ci siamo dati in tutto il tempo trascorso precedentemente,
per noi che sognamo cose differenti dagli altri,
per noi che siamo folli e perversi nei nostri desideri,
per noi che la vita non fa altro che riservarci dolore.

Come si fa a baciare una Donna e non volerlo ancora?

Desidero ancora le tue labbra,
ancora una volta,
premere sulle mie.
Desidero il mio fremito nella pelle,
vibrare dell'Anima,
piangere nello stesso istante.

Perché è ora ed è questo che mi brucia l'Anima.

3 commenti:

NERO_CATRAME ha detto...

Stupenda.Premere di labbra,fremito di pelle,vibrare dell'anima.

UIFPW08 ha detto...

non lo chiederò senza te..ne senza perchè.

manuel ha detto...

che dire? penso a quanta poca importanza abbiano per la gente i contatti fisici. io non stringo neanche le mani, quando mi trovo in mezzo alla folla provo disgusto nell'entrare in contatto con degli sconoscuti. un bacio, quando è vero, è qualcosa di intimo da riservare a pochi eletti e che inevitabilmente si traformerà in dolore.un bacio, quando è solo istinto fisico, è semplicemente un toccarsi con le labbra per provare piacere. ma "un bacio e un omicidio sono la stessa identita cosa". un bacio uccide tutto ciò che c'era prima e cambia per sempre i rapporti. i baci assassini più pericolosi, sono quelli che continui a desiderare e di cui credi di non potere fare a meno. quelli che ti fanno desiderare quel fremito nella pelle e quel vibrare dell'Anima.