venerdì, dicembre 19, 2008

L'ho trovata, ma ora sono sola.

L'ho trovata era dentro un posto caldo, pulsante.
Eccola amore mio, posso portartela.
E' la soluzione a tutti i nostri problemi, sono anni che mi cimento nel reperirla.
Per questo motivo ho perso di vista tutto quello che mi circondava.

Per il nostro unico sogno, aprire quel cassetto.
E mi sono dedicata a questo come una Gheisa si dedica al suo amore.
Il mondo l'ho chiuso fuori, e mi sono immersa nel buio per cercarla.

Amore eccola è nelle mie mani ... Amore ... Amore ...

Perdonami Amore, non sapevo che cercandola ero arrivata fin dentro al tuo cuore.
Ho dovuto strapparlo, dilaniarlo, mangiarlo per trovarla.
Mi sono nutrita del tuo amore che mi ha dato sostentamento e la soluzione ai miei sforzi.

Ora ho la chiave, ma tutta questa ricerca ... a che cosa è servita?

4 commenti:

NERO_CATRAME ha detto...

La ricerca alla risposta,purtroppo tante storie sono affini.Complimenti ottimo post.

ha detto...

...io non l'ho trovata e sono sola, almeno non ho le mani sporche di sangue.

Mi piace questo spazio, le tue parole e le foto, bel blog davvero.
Un saluto da Jessica.

UIFPW08 ha detto...

Quando sogno non ti trovo a lavar peccati sotto l'acqua di un tempo che non è nostro.
Quando sogno non ho pagato per emozioni senza prezzo.
Quando apro gli occhi ti ritrovo ad amare.

Lorenzo ha detto...

ti ammiro
ti odio
ti amo
vorrei farti male
per farti godere
vorrei mi leggessi
ti leggo sempre