martedì, giugno 15, 2010

Fottimi.

...Non ti è rimasto altro...

4 commenti:

holden ha detto...

Non si vede oltre eppure uno continua a camminare.Tra le spine di rose ormai appassite e le orme di passi lontani.Sento il vento prima del temporale,sento il respiro di una mare che s'infrange spumeggiante nelle nostre anime.

UIFPW08 ha detto...

So sing your words and I hear you cry, so you do with your life feeling bitter but I'll give my soul to any god who is not your lips and your body. Always.

frufrupina ha detto...

Cè sempre qualcosa oltre tutto...
oltre le parole dette...scritte...e ascoltate.
Tutto diventa così cupo...nuvoloni neri e corvi nelle tenebre che aspettano assetati una mossa sbagliata....Cè tanto egoismo nell'amore...l'uomo si ciba di carne lasciandoti molte volte a bocca asciutta...Prende ciò che vuole e del resto non gli fà una piega!
Ascy...amo la tua grinta...ma delle volte sei molto fragile tesoro.
Ti abbraccio.

hampjurt ha detto...

du corps
par le corps
avec le corps
depuis le corps
et
jusq'au corps.